AVERSA. Tentano di rapinare una donna incinta al settimo mese ma vengono gonfiati di botte da esperto di arti marziali

Loading...

AVERSA – Tentato di rapinare due donne, di cui una incinta al settimo mese, ma vengono messi in fuga dal maestro di arti marziali e lottatore professionista di MMA, Francesco Di Chiara. Osservando i volti delle loro foto, che pubblichiamo in quest’articolo, si può chiaramente comprendere chi abbia avuto la peggio. E’ accaduto a pochi passi dalla stazione di Aversa, in via Armando Diaz, nei pressi di un locale. I due si sono avvicinati, chiedendo una sigaretta, poi, dietro la minaccia di un taglierino, hanno cercato di portare via la borsa. In quel momento era di passaggio il maestro Di Chiara, che li ha atterrati e immobilizzati, dopo una colluttazione. La polizia, giunta sul posto, ha stretto le manette attorno ai polsi di Adrraman Malq, 39 anni e Racnide Attebsi di 36, condotti in commissariato per l’identificazione e poi in ospedale per essere medicati.

loading...

Cronaca Caserta, ha riportato l’incontro tra il sindaco di Aversa Enrico de Cristofaro e il maestro Francesco di Chiara, ricevuto nella mattina presso gli uffici del Comune:

Il sindaco ci teneva a ringraziarlo personalmente per il suo intervento eroico della scorsa settimana, durante il quale ha bloccato e fatto arrestare due rapinatori in via Diaz ad Aversa, intenti a rapinare una donna incinta, seduta ai tavolini di un bar del posto.

La dichiarazione del primo cittadino è stata pubblicata anche sulla sua pagina Facebook ufficiale:

loading...