Juve-Roma sotto accusa. Biscotto riuscito contro il Napoli, la procura federale indaga.

loading...

L’accesso diretto alla fase a gironi della Champions League garantisce introiti per quasi 35 milioni di euro e la possibilità di muoversi agevolmente sul mercato: ecco perché arrivare secondi è quasi come vincere uno scudetto. Senza tralasciare il fatto che la terza classificata è anche costretta ad anticipare la preparazione per affrontare al meglio il preliminare. Alla lunga, potrebbe risentirne in termini di condizione atletica (più volte le squadre costrette a partire prima rispetto alle altre sono crollate nel corso della stagione).

loading...

Molti sono gli indizi che rendono sospetta la partita di ieri sera, si vocifera infatti che la Juventus abbia volutamente perso la partita per agevolare la marcia della Roma verso il secondo posto, ma ancora di più per fare uno sgarro agli acerrimi rivali del Napoli, i cui sostenitori non hanno mai nascosto il proprio odio sportivo nei confronti della Juventus.

Stando a delle indiscrezioni giornalistiche pare siano emerse delle prove in merito ad un complotto, reclamato a gran voce anche dai tifosi del Napoli dopo aver visto il particolare andamento della partita, contro gli azzurri, che vedono il secondo posto ormai troppo lontano.  Cosa accadrà ora? Le “prove” che pare sono arrivate proprio da alcune intercettazioni telefoniche, parlano chiaro, scansarsi per agevolare la vittoria della Roma.

 

 

loading...