HACKERATO WHATSAPP. SARANNO RESE PUBBLICHE CONVERSAZIONI E FOTO. ECCO COME FARE PER SAPERE SE IL TUO TELEFONO E’ STATO VIOLATO

Loading...

Intorno alle 22 del 3 maggio whatsapp ha smesso di funzionare, pare che dietro questo blocco dell’applicazione ci sia un attacco Hacker, volto a violare la sicurezza della più nota app di messagistica.

loading...

Pare che gli hacker in azione abbiano violato i server DSN e stiano cercando di rendere pubbliche le conversazioni e le foto di tutti gli utenti.

Di norma, il primo sintomo dell’avvenuto hackeraggio, è un rallentamento della connessione a internet. Difatti il tuo dispositivo deve, tutto ad un tratto, effettuare il doppio delle operazioni: quelle che gli impartisci tu e quelle che, invece, gli impartisce l’hacker, ossia l’invio delle informazioni segrete a distanza. Anche il rallentamento delle operazioni più comuni come appuntol’invio di un messaggio.
I due sintomi principali della presenza dell’ hacker nel tuo profilo whatsapp sono sicuramente:
– il consumo della batteria: lo smartphone si scarica più facilmente
– i disturbi alla linea: impossibilità di ricevere ed inviare messaggi, foto e audio.

Ultimo Aggiornamento: le funzionalità di Whatsapp sono state ripristinate. Il crash ricorda quello avvenuto qualche mese fa al servizio di messaggistica online Yahoo. Allora furono violati milioni di account. Al momento non sono state diramate informazioni. Aspetteremo per sapere se ci saranno delle conseguenze e se il problema potrà ripresentarsi.

 

loading...